Come riconquistare una ragazzaAccettare la separazione non significa rinunciare a riconquistare
la tua ragazza. Al contrario, togliere il focus dell’attenzione dalla
rottura del rapporto ti aiuterà a interrompere i classici errori della riconquista: primo fra tutti, quello di mostrarsi bisognoso.Se vuoi che la tua ragazza ritorni, devi lasciarla andare.
Come gran parte delle tecniche di riconquista, è una tattica anti-intuitiva.La maggior parte degli uomini vede la riconquista come un
“riallaccio” del rapporto. Sbagliato. Devi vedere la tua riconquista
l’inizio di
un rapporto nuovo. Pensa alle ultime volte che hai parlato
con la tua ragazza. E ora prova a pensare al tuo comportamento nelle prime fasi del rapporto, quando hai convinto la tua ragazza a uscire con te. Scommetto che vedi due uomini molto diversi, non vero?La chiave per recuperare la tua ragazza è proprio qui: recuperare lo
schema comportamentale vincente che hai abbandonato. Da questo momento,
smetti di  vederti come un “ex” e inizia a considerarti a tutti
gli effetti come un corteggiatore. Rispetto ai tuoi rivali hai due vantaggi:
1. La conosci, e sai su quali leve agire. 2. Stai leggendo questo sito.

come riconquistare una ragazza
2. Non piegarti alle richieste che lei ti ha formulato.

Probabilmente in questi giorni hai fatto di tutto per
convincere
la tua ragazza a tornare con te. E scommetto che la risposta ai tuoi
argomenti stato qualcosa del tipo “ho bisogno di stare da sola per un
po’
“, oppure una lista di “motivi ufficiali” per cui lei avrebbe deciso di
lasciarti.

L’hai visto tu stesso: i tentativi di persuasione non funzionano. E
lo sai perché? Perché tentare di convincere una ragazza significa
parlare al suo io razionale, mentre i “centri decisionali” che governano la maggior parte delle decisioni della vita affettiva competono all’io emozionale.

Quando andavi alle superiori ti sarai forse accorto che le ragazze
più carine dichiaravano a parole di cercare un partner “sensibile” e
“diverso dagli altri”
, per poi mettersi regolarmente con il bulletto
della scuola
che le trattava senza troppi riguardi. Come vedi, l’io
razionale (che gestisce le dichiarazioni di principio, i principi
“politicamente corretti” e le giustificazioni sul motivo della fine del
rapporto) segue logiche ben diverse dall’io emozionale. E non fare l’errore di
credere che la tua ragazza sia diversa.
Nel mio corso ti rivelerò; decine di tattiche per parlare
direttamente al suo “io emozionale” agendo direttamente sugli
interruttori più profondi dell’affettività femminile. Per ora, se la
tua ragazza si lamentata che perché non eri presente e non le
dedicavi abbastanza attenzioni, ti do un consiglio: non cercare di recuperare terreno
mostrandoti gentile e premuroso
. Azioni come mandarle dei fiori,
scriverle lettere accorate, farle una sorpresa, in questa fase non solo
inutili: sono errori che possono seriamente pregiudicare le tue chance. Smetti subito.

 3. Ripristina il tuo
protocollo di comportamento “alfa”

Ti starai forse chiedendo perché la tua
ragazza sia così determinata, quasi crudele nel non darti una chance:
sembra quasi un’altra donna, non vero? La ragione è che tu, nel suo
inconscio, hai perso lo status del partner affidabile: non hai più le
caratteristiche che il genere femminile, in centinaia di migliaia di anni di
evoluzione
, ha imparato istintivamente ad associare agli
uomini in grado di assicurare protezione a loro e alla prole.
Puoi tuttavia recuperare rapidamente queste specifiche qualità alimentando 3 precise caratteristiche del tuo comportamento: autonomia, sicurezza e leadership. Con il training corretto puoi recuperare queste caratteristiche in 30 giorni o meno.