Category Archives: riconquista

Seconda riconquista, seconda litigata

Alla fine anche la seconda riconquista è andata in porto,sono arrivato
al sesso al 3o incontro..qui sn nati i problemi…ho saputo che come
sospettavo lei fosse andata con un altro, quando ancora stava con me..la
cosa mi ha fatto rimanere molto male.
Lì per li le ho detto che poteva
dirmelo,e si vedeva il mio turbamento..poi parlando,lei ha cercato di
capire se è cn chi fossi stato in quei 30 gg, alla mia risposta incazzata
ha preso e se n’è andata..io ho provato a trattenerla, chiedendole perché fosse arrabbiata,poi l’ho lasciata andare dicendo le che sec me era una
cazzata ma che se voleva andare,ci saremmo sentiti quando sarebbe stata
più tranquilla..
Poi credo di aver fatto l’errore di chiamarla e lei mi
ha chiesto altre spiegazioni,e io sbagliando glie le ho date! Da ora
voglio cambiare registro…sinceramente non voglio più tornare con
lei..ma vorrei fargliela pagare…farle ciò che ha fatto a me…almeno
questo è il mio stato d’animo attuale…come muovermi ora?

Kinder

Ciao Kinder,
a nessuno fa piacere apprendere di un passato tradimento, ma se sei interessato a questa ragazza devi sforzarti di riprendere il controllo delle tue emozioni: nessuna donna ha voglia di mettersi con un inquisitore. Se tu veramente non volessi tornare con lei, non avresti il desiderio di “fargliela pagare”: semplicemente, lei non ti interesserebbe più. 
Approfitta di questo incidente per concederti una pausa dalla quale non potrai che uscire con i nervi più distesi e una maggiore fiducia. E quando rivedrai la tua ragazza, pensa che il passato, qualunque sia stato, è passato: è nel presente che ora tu e lei dovete vivere.


Un saluto,
Andrea

“Ho paura che lei mi ‘cancellerà'”

Salve!
La voglio ringraziare in primis, perchè è vero: dal primo capitolo sono riuscito a rimettermi in piedi in un certo senso.


Ho acquistato il libro, ma ho paura che sia troppo tardi. Lei mi ha lasciato in un mio momento di crisi e io da stupido ho accettato l’amicizia (preso anche dal fatto che abbiamo gli stessi amici) cercando più volte di convincerla a tornare insieme, tutto ciò l’ha infastidita. Continuavo ad accompagnarla, ad avere un certo rapporto. Dopo tre mesi dall’accaduto c’è stato un litigio tramite sms perchè mi ha fatto una patetica scenata di gelosia. 

Ora sia da parte mia che da parte sua sembra non ci sia voglia di riagganciare i rapporti, ma io in un certo senso vorrei farlo. Oggi sono venuto a sapere che si è vista con un altro amico. Quello che vorrei sapere: è troppo tardi o ho ancora possibilità di mettere in pratica il “metodo”? Come? Mi sta cancellando? La storia è durata un anno e mezzo.


Ringrazio per la disponibilità e attendo un suo gentile riscontro.

Andrea

Caro Andrea,
la cosa non ti sarà più di tanto di conforto, ma la tua storia è un ottimo esempio per chi si trova alle prese con una riconquista: affidarsi come hai fatto tu all’istinto, per esempio cercando di convincerla o accettando l’amicizia, non porta mai a risultati. Le tecniche di riconquista che funzionano sono anti-intuitive.


Perdona questa premessa e veniamo a te, con una buona notizia: no, il tempo trascorso non è d’ostacolo alla riconquista. Al contrario, come vedrai man mano che andrai avanti nel corso, è la premessa necessaria per impostare una strategia vincente. Per riconquistare una ragazza, infatti, è in qualche modo necessario “lasciarla” o, in altri termini, creare fra i partner un “reset” emozionale che riporti il rapporto alle condizioni di partenza. Fatto questo passo, per cui serve, appunto, del tempo, potrai dispiegare le tecniche per il riaggancio giocando su un terreno non più compromesso.


Un saluto


Fabio

L’ho tradita. Cosa devo fare ora?

Cosa faccio se lei ha saputo che l’ho tradita, ci frequentiamo da solo
un paio di mesi. Le ho mandato già un’email di scuse, ma senza essere
zerbino come previsto dal vostro corso, ma ancora nessuna
risposta e sono passati 5 giorni .
Andrea

Ciao Andrea, 
bisogna capire una cosa: l’hai tradita dopo che vi siete lasciati? Se sì, la mail di scuse avresti potuto risparmiartela: non le devi nessuna scusa. Se invece il tradimento, come sospetto, è alla base della separazione, temo che scusarsi con una mail non sia stata l’idea migliore. Va bene non zerbinarsi, Andrea, ma una breve chiacchierata faccia a faccia, o almeno al telefono, le avrebbe dimostrato che tieni a lei assai più di un messaggio. Ti consiglio quindi di alzare il telefono e scusarti a voce, con fermezza e diginità, e poi cominciare il tuo training.
In bocca al lupo,
Andrea

“Faccio bene a non rispondere?”

Ho iniziato il training. Lei dopo 2 giorni mi ha scritto di ridarle la sua roba, mi ha chiamato e dato del bambino perchè non le ho risposto subito, e mi ha richiamato per i successivi 3 giorni ma non ho più risposto. 
Ora non chiama più. Stasera le ridarò la roba. Ho fatto bene a non risponderle più? stasera devo vederla per ridarle la roba o glie la faccio trovare li senza avvertirla? saluti,
Davide

Caro Davide,
la tua domanda mi dà modo per chiarire a chi sta seguendo il training di Riconquistala un punto che, per quanto mi sforzi, continua a essere frainteso. Fare un passo indietro non significa ergere un muro di ostilità nei confronti della ragazza. Se lei ti chiama, va benissimo lasciar squillare il telefono, ma alla seconda chiamata, rispondi. Il tuo protocollo dev’essere quello di un uomo sereno, cordiale, che ha perso interesse nella sua ex ma non per questo ne ha fatto una nemica da maltrattare. 


Se leggi il manuale c’è scritto tutto, compreso cosa fare se lei ti chiede un incontro per riprendersi la sua roba. Non preoccuparti, puoi sempre aggiustare il tiro e recuperare alla grande!


Un saluto
Fabio

Questo sito *non* fa uso di cookie a fini di profilazione o di marketing. A tutela della privacy dei nostri visitatori, utilizziamo solo cookie tecnici strettamente indispensabili alla navigazione e per conteggiare il numero di visite. | Ok, chiudi.