Category Archives: riconquista

Lui sembra sul punto di andarsene

Ciao Andrea,
il mio ragazzo qualche giorno fa mi ha espresso dei dubbi sul nostro rapporto. Si è laureato da poco alla triennale e deve prendere una decisione sul nuovo percorso di studi. Per questo ha pensato molto anche al nostro rapporto sostenendo che si trova confuso, soprattutto perché il nostro rapporto sessuale risulta essere molto raro. Diverse volte abbiamo affrontato questo tipo di problema ma evidentemente non siamo riusciti a risolverlo. Ovviamente sostiene anche che non sa se mi vuole ancora accanto a lui.. cosa posso fare?

Nancy

Ciao Nancy,
succede spesso che le fasi di svolta della vita – la fine di un periodo di studi, nel caso del tuo ragazzo – finiscano per travolgere la sfera di autoaffermazione delle relazioni. Non entro nel merito della vostra intimità, ma è probabile che il tuo ragazzo semplicemente senta un bisogno generale di cambiamento e di confronto che lo rende insofferente alle consuetudini del passato. Resisti all’istinto di tirarlo a te e fagli capire (con il tuo comportamento, più che con le tue parole) che non sei un ostacolo alla sua libertà. Coltivare dei tuoi spazi di autonomia al di fuori della coppia sarà il modo migliore per far arrivare il messaggio.
Un caro saluto,

Andrea

“Mi ha lasciato per un altro, ora mi lusinga con incontri e regalini”

Gentile sig. Stussi, cerco di farla breve, ci siamo lasciati due anni fa, ho provato un approccio tempo fa’ ma stava con un uomo a quanto pare molto alfa, classico uomo a cui lei moriva dietro. Ho realizzato che non avevo chance contro lui.
Adesso ho trovato lavoro vicino a lei e la vedo ogni tanto sul treno, sin dal primo incontro e’ sembrata molto felice di vedermi mi ha chiesto addirittura di vederci per pranzare insieme, mi dice che mi spia il profilo su facebook, delle volte cerca anche il contatto fisico, e l’ultima volta addirittura mi ha fatto aspettare fuori un bar ed e’ uscita con un pensierino per me… So che sta ancora con il ragazzo “alfa”, le ho chiesto di uscire una sera e mi ha detto che non poteva, non la capisco, sembra che mi vuole ma continua a stare con quel ragazzo.
Sembra che ci prova con me ma non mi vuole.

M.


Caro M.
il comportamento di questa ragazza può avere diverse spiegazioni, la più accreditata delle quali è il desiderio di trasformare in amicizia quel che resta della vostra relazione. Un’amicizia affettuosa, complice, anche maliziosa se vuoi, ma sempre un’amicizia. 


Dal punto di vista femminile, è una condizione di indubbio vantaggio: lei può mantenere il controllo su di te (non si sa mai se il suo compagno alfa cambi idea e la lasci sola!) e in più si scarica la coscienza, confermando a se stessa quanto corretta e civile è stata nei tuoi confronti. 


E’ sempre consigliabile stare alla larga da questo tipo di rapporto con una donna per la quale nutriamo interesse. Come amico accumuli doveri rinunciando a ogni diritto e la segreta speranza di essere prima o poi “ricompensato” fa cedere alla tentazione di servire in tutti i modi la donna.


Per questo, caro M, se fossi al tuo posto io darei molta meno corda a questa donna. Si mostrerà delusa, ti rinfaccerà i regalini che ti ha fatto per ripulirsi la coscienza, ma alla fine avrà la prova che tu non sei un pupazzo, ma un uomo alfa al pari del suo compagno. E a quel punto sì, una scelta fra te  e lui entrerà nell’ordine dei suoi pensieri. Perché, caro M, sono certo che tu non abbia alcun motivo per concludere di “non avere chance contro di lui”. Se scegli questa strada, non mostrare polemica o risentimento. Persegui la tua decisione con serenità e senza sentirti in dovere di fornirle troppe spiegazioni.


Un saluto
Fabio

“Lei vuole diventare solo un’amica per me”

Andrea, una mattina ho incontrato accidentalmente la mia ex alla fermata del pullman. Una volta sedutomi sulla panchina su cui c’era lei, l’ho salutata come un conoscente in buoni rapporti (dicendo il suo nome con un mezzo sorriso), si alza dalla panchina e mi saluta con tono molto confidenziale chiedendomi come stessi. Ho risposto e ricambiato la domanda, poi siamo tornati ai nostri posti.
Ho saputo che lei è molto ferrata sul diventare SOLO un’amica per me “a patto che io non voglia altro” e che le piacerebbe parlare con me ma vuole trovare la giusta occasione. Aiutami Andrea, ho paura di scivolare in zona amicizia. Come posso sconfiggere questa sua “barriera-amicizia” che mi ostacola dal riaverla? Grazie mille in anticipo.
Al

Ciao Al,
pensa all’ultimo film che ti è piaciuto. Intendo, uno di quei film in cui ti immedesimi nel protagonista, ti appassioni alla sua avventura, fai il tifo per lui e quando esci dal cinema ti viene voglia di essere un po’ come l’eroe. Che cosa ti ha affascinato di quel personaggio? La sua filosofia? Le sue dichiarazioni di principio su cosa sia giusto o sbagliato? I progetti di vita che ha enunciato durante il film? Niente di tutto questo: quello che ti sarà piaciuto saranno state le sue AZIONI. Noi scegliamo, e siamo scelti, in base a quello che facciamo (comportamento), non in base a ciò che annunciamo (verbalizzazioni). Quello che dice la tua ex non ti deve interessare. In realtà non dovresti nemmeno esserne a conoscenza visto che, come ti spiego nel manuale, sbarazzarsi dei mediatori è uno dei passi propedeutici alla riconquista. L’unica cosa di cui ti devi preoccupare in questa fase è del tuo training. In una parola, preoccupati di agire. 


Un saluto,
Andrea

Una situazione in stallo

Sono fidanzato da 8 mesi..crisi da tre..niente più intimità,lei indecisa sulla nostra storia dice di nn essere più innamorata..ho già provato più volte a lasciarla io perchè lei nn se la sente di prendere questa decisione…Siamo ancora insieme e la cosa è imbarazzante! lei ha un figlio di 8 anni e me l’ha presentato subito!che faccio? grazie
Cico

Caro Cico,
quando si sceglie di bluffare, allora bisogna andare fino in fondo. Dare un taglio netto è una tecnica che può funzionare, ma va condotta con la determinazione di chi si appresta a fare una scelta che potrebbe essere anche irreversibile. E’ questo che devi chiederti: ti sei mostrato abbastanza determinato? Indecisioni e marce indietro continue non riportano le cose allo stato precedente: le peggiorano, perché abbassano il tuo valore agli occhi della donna. 
Mi dici “siamo ancora insieme e la cosa è imbarazzante”. Allora io ti chiedo: che cosa potresti fare per uscire da questa situazione che giudichi imbarazzante? Ricomincia da qua.


Un saluto
Fabio