Category Archives: riconquistare una donna

Riconquista a distanza

Una domanda da un milione di dollari: come fare a conquistare una
ragazza che abita dall’altra parte d’Italia, per di più se è di qualche
anno più grande di te? Non sto scherzando. Si tratta di una donna
fantastica.
Quello che ti posso dire è che in un momento particolarmente critico
(due settimane fa) le sono stato molto vicino, ma non come il classico
maschio beta: le ho cambiato la vita. Adesso sto aspettando che mi
ricontatti e forse, nei prossimi mesi, verrà in zona da me, quindi
avremo occasione di vederci. Dall’alto della tua esperienza di coach,
come mi consigli di agire?
Ci tengo a sottolineare, Andrea, che non sarei qui a scriverti se non la
ritenessi la persona più eccezionale che io abbia mai avuto il
privilegio di incontrare.
Un grande grazie e un in bocca al lupo per tutto,

S.

Caro S.

è inutile girarci intorno: le chance di riconquistare una donna a distanza si abbassano. Questo – bada – non significa che scompaiano. Nel periodo di training si lavora soprattutto sulla comunicazione indiretta, per la quale la contiguità fisica è d’aiuto, anche se non è determinante. I problemi maggiori sorgono al momento del riaggancio. Le mosse teatrali e le visite a sorpresa sono assolutamente da evitare: vanificherebbero tutto il tuo lavoro.  Bisogna per forza crearsi un pretesto per raggiungere la ragazza nella sua zona, sempre che nel frattempo non abbia fatto lei un passo in avanti di sua iniziativa — come tu ben auspichi. Nel caso peggiore non resta che ricorrere a un piccolo bluff, in deroga alla regola fondamentale della riconquista che impone di giocare sempre alla luce del sole: quindi, quando sarà il momento dovrai procurarti un pretesto verosimile per “passare di là per caso”. Il consiglio è utilizzare la tattica dell’appuntamento a pettine, vale a dire prepararsi più “impegni” in modo da poter contare su una seconda e una terza opzione qualora la ragazza si dichiarasse indisponibile nel giorno o nell’orario prescelti.
Infine, caro S. due considerazioni generali, a beneficio anche di quanti ci stanno leggendo.

1. Che tu le sia stato vicino in un momento difficile è una bellissima cosa, ma non aspettarti che l’aver “cambiato la vita” a una ragazza si traduca in riconoscenza e amore eterno. Purtroppo non funziona così, ed è la ragione per cui a mio parere è sempre meglio investire su ragazze che la vita, se è il caso, se la sanno cambiare da sole.

2. Lei sarà certamente una gran persona, ma non è il momento questo di metterla su un piedistallo. La consapevolezza che di donne in gamba quanto lei ce ne sono anche a pochi metri da casa tua sarà il miglior viatico per rendere ancora più efficace il tuo training.


Un saluto,
Andrea

Il sesso non funziona, lei se ne va

Sono stato insieme alla mia ex un anno. Ci siamo lasciati per un motivo importante, ovvero il sesso, che non funzionava più. Dopo un anno circa ci siamo rifrequentati e tornati insieme per circa 4 mesi, dopodiché dal nulla lei è sparita senza darmi motivazioni concrete.
Lei a distanza di qualche mese confessa a una amica in comune che mi pensa e le dispiace come siano andate le cose, che prova ad uscire con ragazzi ma la sua testa è focalizzata su di me e non riesce a concludere nulla, dice che le piaccio da morire ma ha paura.
Ho provato ad avvicinarmi ma lei o risponde male o non risponde proprio. Quando mi ha visto in un locale un paio di volte non capiva più niente (così mi hanno riferito). Ma lei mi ha detto che non vuole assolutamente nulla da me. Cosa posso fare?
Simone 

Ciao Simone,
“il sesso non funziona più” è una frase che mi suona di conseguenza, più che una causa. Di che cosa, non lo so: forse una stanchezza del vostro stare insieme, o forse un problema fisico, magari di qualche nodo fra voi mai risolto o, banalmente, un’incomprensione mai dichiarata. Quel che è certo è che andarsene non è la soluzione di questi problemi. Forse, in questo caso, guardarsi in faccia e parlarne un po’ avrebbe giovato. Come cominciare? Per esempio liberandoti del fardello di questa comunicazione “per interposta persona” che ha accompgnato le ultime fasi. Alza il telefono e invitala a bere un caffè. E se lei ti dice che non vuole nulla da te, rispondile che a volerlo sei tu.

Un caro saluto,

Andrea

Riconquistala! Corso di coaching completo per riconquistare una ragazza (download)

Quanto dura una riconquista?

Gentile Andrea,
ringraziandola per le indicazioni del suo manuale, alcune delle quali si sono rivelate nel mio caso realmente provvidenziali (si legga: lettera di scuse e di amore arrivata dalla mia compagna due mesi e mezzo dopo che era tornata a vivere da sua madre), desidero chiederle una cosa, forse un pò ingenua. Quanto “dura” una riconquista? Ovvero, c’é la possibilità che le cose precipitino e tornino come prima? E se sì, come impedirlo? Mi scusi le mie perplessità ma é successo tutto così velocemente che adesso mi accordo di avere quasi paura che possa finire da un momento all’altro…

Vincenzo



Caro Vincenzo,
(qui ci diamo del tu, mi raccomando!), una relazione riallacciata con una riconquista è di norma una relazione più solida e duratura di quanto fosse in passato. Un training di riconquista ben fatto produce risorse di sicurezza, autonomia e leadership destinate a imprimere un nuovo positivo corso alla relazione — almeno sulla carta. Di fatto, può accadere che a un certo punto “ci si sieda”. Ovvero si ritorni a considerare il rapporto come una cosa scontata e a indugiare negli antichi errori. Questa deriva si verifica per due ragioni: per pigrizia oppure per la sotterranea consapevolezza che non si è poi così innamorati. Solo che non sempre è facile ammetterlo innanzitutto a se stessi. Se non rientri in una di queste due fattispecie, caro Vincenzo, puoi goderti la tua riconquista in tutta tranquillità.


Un saluto,
Andrea

Riconquistata, ma ora ho paura di trovarmi punto e a capo

Caro Andrea,
ti scrivo per ringraziarti delle dritte che mi hai dato fin
ora ed hanno funzionato, ma purtroppo ho un problema che se non risolvo
il prima possibile rischio di ritrovarmi punto a capo. I fatti sono i
seguenti; dopo averla riconquistata grazie al metodo del manuale che ho
seguito per filo e per segno ora stiamo insieme da più di sette mesi ma
in queste ultime due settimane a causa dello studio sono stato molto
stressato e a causa di piccoli litigi causati da parte mia lei si e
allontanata da me, sia per messaggi che di persona, abbiamo parlato e
lei sostiene che desidera un rapporto senza litigi e con molta più
considerazione verso i suoi confronti.
Mi sono dimostrato più
affettuoso, lei ride ecc ma mi sono reso conto che non mi chiama più
amore e che ciò che sto facendo sembra inutile. Come posso fare a farmi
desiderare di più?io e lei ci vediamo minimo due volte a settimana
massimo tre.Dobbiamo vederci di meno?comunque ho 21 anni e lei pure,
vista l’ età ci scriviamo abbastanza spesso.Dovrei messaggiare di meno
anche se e lei a scrivermi? Spero in una tua risposta poiché grazie a te
e a Fabio ho cambiato il mio modo di pensare e so che muovendo i fili
giusti tutto può essere possibile.
Roberto

Ciao Roberto,
una ragazza riconquistata per bene si rivela quasi sempre più coinvolta di prima. Ciò che può rovinare la festa è solo la tentazione di “sedersi” e abdicare alle credenziali guadagnate con il training. Tu riconosci la tua responsabilità nei piccoli litigi degli ultimi tempi: bene, ma stai attento a una mina più insidiosa che la tentazione di mostrarti eccessivamente condiscendente, adottando con la tua ragazza il protocollo svalutante del “bravo bambino obbediente”. Se hai porto le tue scuse una volta potrà bastare. Dopodiché, metti fine alle chiacchiere e alle discussioni, metti da parte anche i tatticismi su quante volte sentirla. Preoccupati solo di tornare a guidare la tua vita con la serenità e la sicurezza di un uomo alfa, così come hai già fatto durante il training che ti ha riportato alla riconquista. Il resto, lo vedrai, verrà in automatico da sé.

Un saluto,
Andrea

Questo sito *non* fa uso di cookie a fini di profilazione o di marketing. A tutela della privacy dei nostri visitatori, utilizziamo solo cookie tecnici strettamente indispensabili alla navigazione e per conteggiare il numero di visite. | Ok, chiudi.