il fullxfull.764651157 5n5w
Posted in azioni compensative distanza riconquistare una ragazza

“Prendo un aereo e vado da lei. È una buona mossa?”

Dovevamo fare un anno ma lei giovedì scorso mi ha lasciato. Purtroppo, finendo gli studi son dovuto tornare in Sardegna e lei studia nelle Marche. Avevamo tanti progetti, e in un futuro (finiti i suoi studi) vivere insieme, contando che durante il lockdown abbiamo convissuto.

Io penso che sia GIUSTO e doveroso rispettare l’altra persona lasciando i propri spazi. Ma io martedì prossimo ossia volevo andare da lei prendendo l’aereo senza che lei sappia niente e soprattutto dopo 12 giorni senza esserci sentiti. Potrebbe funzionare? Son del parere che regalare rose sia abbastanza banale ma soprattutto inutile vista la situazione e mi farei del male da solo. Se dovesse andar male me ne farò una ragione una volta per tutte. Spero in una risposta.

Luca

Ciao Luca, 

purtroppo la mia risposta ti arriverà a giochi fatti, mi dispiace per il ritardo ma la pubblico comunque, contando che possa essere utile a quanti sono alle prese con un dubbio simile.RISPOSTA >

riconquistare_donna_bluff
Posted in pausa di riflessione riconquistare una donna riconquistare una ragazza

Riconoscere e disinnescare un bluff

Sono stato impezzato con questa ragazza per un mese, tutto andava bene ma una sera di punto in bianco mi viene a dire che sta perdendo interesse in me, che è confusa, non sa cosa vuole e che non sono io il problema ma è lei. Il giorno dopo ne riparliamo e mi chiede esplicitamente una pausa di riflessione. Io accetto, non ci sentiamo tutto il giorno e la notte mi confessa che mi aveva chiesto una pausa poiché era pentita e aveva baciato un altro e che le mancavo. Io l’ho perdonata, il giorno dopo riparliamo e lei si chiede sul perché lei abbia commesso quell’errore e su come io abbia potuto perdonarla, arriviamo a fine conversazione e al punto che lei debba capire cosa vuole veramente e se voglia continuare, le dissi chiaramente che io ero disposto a continuare e che le avrei dato una seconda possibilità.
Il giorno dopo mi cerca lei per prima e mi dice che le mancavo e che voleva sentirmi, quindi per 1 oretta quasi abbiamo parlato di cose normali, abbiamo riso, senza toccare quel discorso.… RISPOSTA >

donna nuoto
Posted in Incontro riconquistare una donna riconquistare una ragazza

Quando lei si rifà viva (ma rivuole le sue cose)

Ciao Andrea, brevemente la situazione: relazione di 18 mesi, 5 dei quali di semi-convivenza, finita dopo che io mi ero “seduto” e mi mostravo svogliato, miei errori di riconquista drei di media gravità, da 11 giorni seguo il tuo corso “Riconquistala”. Lunedì ho recapitato il messaggio che consigli nel tuo libro e, sopresa, ieri mi arriva sul telefono un messaggio “come stai?”, questo dopo quasi un mese di totale silenzio suo. Ho seguito i tuoi consigli per la risposta e, morale, lei adesso mi propone di vedersi, ufficialmente perché vuole che le restituisca i suoi costumi che aveva da me . Domanda: come devo rispondere adesso? Pensi che quella dei costumi sia una scusa o può essere un segnale di riavvicinamento (tieni presente che lei fa nuoto agonistico e ha tutta un’attrezzatura a cui tiene molto). Grazie mille di tutto
Enzo

Ciao Enzo,
non sappiamo se è una scusa o no.RISPOSTA >

notizia
Posted in mediatore paura riconquistare una donna riconquistare una ragazza

Una notizia che mi ha destabilizzato

Buon giorno Andrea, sto seguendo per ora con soddisfazione il tuo training Riconquistala con l’obiettivo di riconquistare la mia ex, che mi ha mollato a febbraio. Sono attualmente in fase di contatto zero da 11 giorni e ieri sera sul tardi ho saputo da sua madre che lei è abbastanza dispiaciuta della scelta di lasciarci. Anche sua madre non me l’ha detto chiaramente, ho avuto la sensazione che l’intenzione fosse quella di lanciare un sasso per vedere se io sono ancora disposto a ritornare insieme. Forse sono solo miei ingenui desideri, però questa cosa mi ha un po’ destabilizzato e adesso non so come comportarmi. Qualche consiglio?
Grazie mille di tutto.
Ermanno

Caro Ermanno,
la tua paura è comune a quanti, iniziato il training, cominciano a intravedere dei cenni incoraggianti, magari dopo mesi in cui tutto sembrava perduto per sempre. Basta un piccolo segnale positivo e pensi di aver vinto alla lotteria; così e cominci a preoccuparti che se non fai subito qualcosa avrai perso la tua occasione.RISPOSTA >