Prendere punti mostrando coerenza

Ciao Andrea, ho letto i vari errori che si fanno quando una relazione finisce. Benissimo io ho fatto tutto…a prescindere che è passato tanto tempo (12 mesi oggi anche se intervallatiti da riavvicinamenti e dialogo tra me e lui) da quando mi ha lasciato. Avrei potuto un altro sicuramente ma lo amo..ed è la prima volta che dico che varrebbe la pena riconquistarlo ma ho tanti dubbi perchè ci sono state troppe interferenze (pettegolezzi) e ora una gatta morta che tanto ha fatto che sembra sia riuscita a riavvicinarlo.In fatti gli augurato tutto il bene tramite un messaggio mandato lunedì dove gli ho detto che voglio il suo bene e che sono contenta per lui…ma ho anche detto che (queste persone non devono mandare messaggini di dispetto perchè sono atteggiamenti infantili! Be perchè la gatta morta quando mi vede mi guarda con aria di vittoria…insopportabile!!! quindi??? come faccio a riconquistarlo?

Ciao Grazia,
proviamo a fare un riassunto: vi siete allontanati ma ci sono stati alcuni riavvicinamenti; vorresti riconquistarlo ma hai dei dubbi; gli hai mandato un messaggio facendo l’indifferente ma non hai resistito a toglerti un sassolino nella scarpa. Tutto questo rischia di far gravare sulle tue chance di successo il peso di un potenziale killer della riconquista: il comportamento incoerente. Mostrarsi incoerenti fa perdere un sacco di punti agli occhi emotivi della persona che vogliamo riconquistare e rischia di vanificare le buone mosse che facciamo. Per questo il mio primo suggerimento anti-comportamento incoerente è: fai un po’ di chiarezza dentro di te. Lo vuoi davvero questo ragazzo? Sapresti dire quanto pesa, nella tua scelta, l’orgoglio ferito da questa odiosa gattamorta?
Una volta che avrai messo a fuoco sinceramente queste risposte, fai un patto con te stessa: datti un obiettivo e persegui la tua strategia qualunque cosa accada, senza mostare incertezze o ripensamenti. Quale strategia? Comincia, per esempio, con il fare piazza pulita delle interferenze esterne: le gattemorte, e le chiacchiere non ti devono interessare, perché da oggi si vola alto.
Un caro saluto,
Andrea

Questo sito *non* fa uso di cookie a fini di profilazione o di marketing. A tutela della privacy dei nostri visitatori, utilizziamo solo cookie tecnici strettamente indispensabili alla navigazione e per conteggiare il numero di visite. | Ok, chiudi.