La fragilità funziona con gli uomini?

Cari coach,sto cercando di riconquistare una persona a cui tengo
tanto..la nostra storia è duranta poco ed è cominciata dopo una storia
per lui lunga un anno…io ero già molto presa perchè da lontano mi è
stato vicino in tempi duri per me…so che parlava di me definendomi
eccezionale e fragile..sono rimasta in silenzio per un pomeriggio intero
quando l’ho saputo!Fragile!Non volevo che mi vedesse così…Non ho
evidentemente dato il meglio di me!Vorrei che mi vedesse con gli occhi
di quando era lui a corteggiare me, con gli occhi con cui mi vedo io,
sensibile ma forte…Ora credo che stia uscendo con un’altra ragazza da
due mesi, l’ho capito dalla telefonata…posto che ho commesso numerosi
errori e che il mio primo tentativo di riconquista ha subito una frenata
dopo che ho ceduto ad un pò di contatto al nostro secondo “primo
appuntamento”,il mio terrore è questo: è se fossi stata io per lui la
sua relazione di rimbalzo???…Aiuto!!!
Cuore ricucito

Cara Cuore ricucito,
molti uomini adorano rappresentare se stessi come rocce capaci di prendersi cura delle proprie compagne, ragion per cui le sue valutazioni sulla tua “fragilità” potrebbero essere benissimoun piccolo cedimento alla vanità più che un giudizio su di te. C’è del resto una fragilità, chiamiamola così, “buona”, che è quella che puoi mostrare al partner nei momenti in cui desideri sentirti coccolata o ricevere le sue attenzioni. Ben venga questa fragilità! 

E’ un’altra la fragilità da cui stare alla larga: quella di chi vive in una perenne condizione di dipendenza affettiva, sentendosi costantemente messo in discussione e giudicato. E’ alla base di quegli stili di attaccamento insicuri e ansiosi che di solito portano a conflitti, sofferenze e separazioni. 

Da che parte stai tu? Allora dimostralo sin dal lessico: niente più parole come “terrore”! Sono sicuro che hai superato prove ben più difficili! Quindi, cara Cuore, rimboccati le maniche, aspetta un mesetto perché si esaurisca lo stato nascente della nuova relazione e se tieni davvero a questo uomo fatti avanti con un nuovo incontro di riaggancio. Senza preoccuparti troppo della tattica, ma curando semplicemente di mostrarti in tutto il tuo splendido valore femminile.


Un saluto,
Andrea

Questo sito *non* fa uso di cookie a fini di profilazione o di marketing. A tutela della privacy dei nostri visitatori, utilizziamo solo cookie tecnici strettamente indispensabili alla navigazione e per conteggiare il numero di visite. | Ok, chiudi.