Pausa di riflessione problematica

Salve,sto leggendo il suo manuale e volevo inquadrarle il mio problema.

Un mese fa la mia ragazza mi ha chiesto la “pausa” per diversi motivi (anche se sapevo che non erano realmente quelli),però continuava a farsi sentire tramite sms e social network a cui io rispondevo.

Io inizialmente ci rimasi molto male per la sua richiesta di pausa e i primi giorni che continuavamo a sentirci le chiesi un paio di volte di andare a mare o uscire a prendere un gelato,cosa che lei rifiutò causa lavoro o uscita con le amiche;però le feci capire che sarebe stato meglio non sentirci per niente durante la pausa e così è successo,anche se continuava a commentare i miei link sul social network.

Dopo pochi giorni le ho inviato la fatidica lettera (approfittando del nostro “mesiversario”).

Da quel momento sono circa due settimane e mezzo che non solo non si fa più sentire nè tramite sms nè tramite social network,bensì quando casualmente ci incontriamo per strada o ad alcune serate fa finta di nulla,guarda dritto o si gira dall’altra parte pur di non salutarmi.

Inoltre sò per certo che si sta sentendo e frequentando con un ragazzo conosciuto all’università e di cui aveva avuto una cotta 8 mesi fa.

Come dovrei comportarmi???

Saluti

Caro Michele,

se stai leggendo il manuale conoscerai il significato di queste “ricognizioni” via social network: sono modi con cui lei tenta di mantenere il controllo su di te senza rinunciare alla sua libertà di movimento. Abboccare, come hai visto, non è stata una grande idea.

Non farti spaventare dalla sua reazione quando ti incontra. Proprio perché così ostentato, il suo fingere di non vederti è probabilmente una richiesta di attenzione. E’ importante, quindi, che tu non ti mostri allarmato o indignato da questo comportamento. In questo modo alimenterai la tensione e lei potrebbe mostrarsi ancora più desiderosa di suscitare una tua reazione.

Aspetta che questa storia di rimbalzo si esaurisca (un mese, due), poi torna all’attacco.

Un saluto

Fabio

Questo sito *non* fa uso di cookie a fini di profilazione o di marketing. A tutela della privacy dei nostri visitatori, utilizziamo solo cookie tecnici strettamente indispensabili alla navigazione e per conteggiare il numero di visite. | Ok, chiudi.