Tira e molla

Ciao Andrea,
ho il tuo manuale, e nonostante il mio ex mi abbia lasciata da due anni ormai è sempre tornato da me, dopo qualche settimana al massimo di silenzio torna sempre a scrivermi, a cercarmi, a chiamarmi e dopo i primi scambi ‘formali’ si riprende a usare un modo di comunicare affettivo, sentimentale e a volte anche un po’ spinto. (…)
Ora siamo in una sorta di impasse, anche perché dopo qualche giorno che lui si ripropone e c’è questo forte riavvicinamento, sparisce. (…)
Mi sento in un circolo vizioso, e la distanza di quattro ore d’auto non aiuta.
Cosa mi consigli? Come potrei indurlo a non sparire così, o almeno ad essere un pochino più costante?
Tengo a lui e quando le cose vanno bene sono davvero felice, ma questa situazione mi sta logorando.
Marta

Ciao Marta,
(le mail mi tornano indietro, forse hai scritto male l’indirizzo). Penso che il tuo amico abbia ormai capito le tue tattiche. A costo di mettere in conto un periodo di lontananza di diverse settimane, devi alzare la posta e fargli capire attraverso la tua decisa indisponibilità che questa volta rischia seriamente di perderti per sempre. Quando si sarà convinto di questo è possibile che righi dritto per un po’. Comunque devi avere chiaro che se questo è un uomo “allergico” alle relazioni, è probabile che in futuro riprenda a dare nuovi segni di insofferenza.

Un caro saluto,

Andrea

Riconquistare un uomo – Corso completo di Andrea Benedet

Questo sito *non* fa uso di cookie a fini di profilazione o di marketing. A tutela della privacy dei nostri visitatori, utilizziamo solo cookie tecnici strettamente indispensabili alla navigazione e per conteggiare il numero di visite. | Ok, chiudi.